Diventa ciò che vuoi, ottieni ciò che vuoi – Chris Prentiss ottobre 2010

•29 settembre 2010 • Lascia un commento

Qualunque cosa tu stia facendo in questo momento, qualunque cosa tu creda in questo momento, qualunque sia la tua condizione attuale, sei più che preparato e assolutamente in grado di diventare ciò che vuoi e ottenere ciò che desideri. Se non hai ancora ottenuto ciò che vuoi è solo colpa delle tue attuali convinzioni. Per trasformarti nella persona in gamba che sogni di essere, per realizzare i tuoi desideri più reconditi, per stringere amicizie soddisfacenti, per ottenere le cose che ti servono e quel tenore di vita tanto agognato, devi solamente cambiare le tue convinzioni sul modo di conseguire questi obiettivi.
Dall’autore di Lo zen e l’arte della felicità, un’efficace teoria del cambiamento che ti mostrerà passo dopo passo tutto ciò che devi fare per costruire la vita che desideri ora: la ricompensa sarà una felicità di lunga durata.
“Quello che imparerai in queste pagine è che tu sei davvero in grado di reinventare il tuo mondo”, afferma Chris Prentiss. “Ognuno di noi è un essere potente, l’essere più potente della nostra vita, che forgia continuamente il futuro attraverso pensieri e azioni. Cambiando il tuo modo di pensare, cambierai le tue azioni e, di conseguenza, cambierai la tua vita. È un viaggio eccitante e pieno di gioia, che ricorderai per sempre”.
Diventa ciò che vuoi , ottieni ciò che vuoi non è un libro da leggere una sola volta e poi riporre nello scaffale. Diventerà il tuo compagno di viaggio sulla via verso un nuovo ‘io’, un nuovo modo di essere, una nuova vita, e benedirai il giorno in cui questo libro è entrato a far parte della tua vita.

Matrimonio a Bombay – Julia Gregson

•8 novembre 2009 • Lascia un commento

matromonio a bombay

Nell’autunno del 1928 la maestosa nave Kaiser-i-Hind salpa da Londra diretta a Bombay. In prima classe viaggiano due donne inglesi: la bella e timida Rose, che va a raggiungere il suo promesso sposo, e la sua migliore amica Tor, che la accompagna felice di liberarsi dell’opprimente madre. Sulla stessa nave viaggia anche la giovane Viva, aspirante scrittrice, che torna nel Paese della sua infanzia alla ricerca di un misterioso baule appartenuto ai suoi genitori.
L’emozione è grandissima: le tre donne stanno per lasciarsi alle spalle l’Inghilterra delle odiate convenzioni sociali. Davanti a loro si prospetta l’India, la colonia felice, una terra di promesse e di libertà, brulicante di tesori meravigliosi e gente interessante, dove si può essere amate per quello che si è, con i capelli sciolti e senza corsetto… Ma non tutto andrà come previsto: un’inaspettata avventura stravolgerà completamente i romantici sogni – e gli oscuri segreti – che Ros, Tor e Viva portano con sé in questo lungo, esotico viaggio…
Una storia di amicizia, di sogni, di sentimenti delicati e intensi in cui protagonista è l’India, i suoi colori, le sue contraddizioni: un mondo di travolgente bellezza che va dritto al cuore e non si può fare a meno di amare.

Un dialogo non comune – Debra J. Drake

•8 novembre 2009 • Lascia un commento

UN DIALOGO NON COMUNE

Nello studio di uno psichiatra di Adelaide, Debra Drake inizia un viaggio nella speranza di guarire dal proprio passato: ha 41 anni, è spaventata e vuole disperatamente che la sua vita cambi. Un dialogo non comune è l’avvincente resoconto dei due anni di psicoterapia che ha affrontato, raccontati sotto forma di dialogo con il suo psichiatra. Da questa conversazione emerge un passato cosparso di tentativi di terapia falliti e di violenze, il ricordo di un’infanzia costellata di abusi sessuali da parte dei partner della madre, che, benché fosse al corrente della situazione, non era mai stata in grado di proteggere le figlie.
Un dialogo non comune è una storia vera, un percorso che ci mostra una ragazzina confusa e sopraffatta, incapace di mantenere un lavoro o una relazione duratura, che cresce fino a diventare un’adulta consapevole del suo passato e delle sue implicazioni psicologiche.
Commovente e a volte provocatoria, la vicenda si sposta tra il caos del presente e l’amarezza del passato, affrontando l’affascinante e controverso tema dei disordini da personalità multipla e mostrando che imparare la fiducia all’interno di un difficile rapporto terapeutico può restituire la speranza e cambiare la vita.

Debra ha quarantun anni, è una donna letteralmente a pezzi. “Odio questo schifoso pianeta!”, con queste drammatiche parole si apre l’“insolito dialogo” con Phil, il suo psichiatra. Lei arriva da un lungo e doloroso cammino, disseminato di tentativi di lasciarsi alle spalle i fantasmi dell’infanzia, gli abusi sessuali.
Soffre di forti sbalzi di umore, depressione, perdita di consapevolezza, dissociazione. È arrivata a creare alcune personalità ben distinte: la bimba impaurita, vittima di abusi, l’adolescente spavalda e audace, alla ricerca del sesso, il giovane uomo che non accetta la sua parte femminile.
Phil è l’ultima spiaggia. Assieme esploreranno diversi tratti del suo carattere, Debra prenderà consapevolezza di se stessa e pian piano riuscirà a fidarsi completamente del suo psichiatra, che le insegnerà ad ancorarsi a terra e a costruirsi una vita sana.

L’uomo dei tuoi sogni – Andrea Meyer

•8 novembre 2009 • Lascia un commento

l-uomo-dei-tuoi-sogni-1333211

È possibile trovare l’amore tra gli annunci di stanze in affitto? Jacquie è pronta a scommetterci!Jacquie ha appena compiuto 32 anni ma è già delusa dalla vita. Il suo stipendio come giornalista a New York per una rivista di cinema copre a stento la rata del mutuo e, come se non bastasse, sua sorella Alicia è piombata in casa sua da un mese e mezzo e non sembra volersene andare. Mentre la sua migliore amica Courtney ha un matrimonio disgustosamente felice, Jacquie scopre che l’unico uomo in grado di capirla veramente… è gay. Ma proprio quando sta rinunciando alla speranza di trovare l’uomo giusto, un incarico per una rivista glamour si trasforma in un’avventura romantica. Convinta che si possa  capire molto di più di un uomo visitando il suo appartamento piuttosto che uscendo con lui, Jacquie abbandona i tradizionali appuntamenti e sfrutta appieno la sua “brillante” intuizione: rispondere agli annunci di ragazzi alla ricerca di una coinquilina per dare un’occhiata alle loro case e vedere se vale la pena conoscerli meglio.
Dopo fiaschi clamorosi che la portano dagli appartamenti disastrati di Brooklyn fino agli eleganti loft di Manhattan, Jacquie pensa di aver trovato finalmente l’uomo che cercava e sbalordisce i suoi amici trasferendosi da lui. L’idea di Jacquie si rivela però meno brillante del previsto: un uomo in carne e ossa è sempre diverso dall’uomo dei sogni!

Piccolo amore di papà – Julia Latchem-Smith

•8 novembre 2009 • Lascia un commento

PICCOLO AMORE DI PAPA'

Per chiunque la guardi dall’esterno, la famiglia di Julia è il ritratto della rispettabilità: di ceto medio, onesta, amorevole. Ma cambiando prospettiva le cose appaiono ben diverse. La madre, ossessionata da vere e proprie manie domestiche, impone a tutta la famiglia regole assurde e sembra più felice quando non ha i figli tra i piedi a compromettere l’immacolato ordine della sua casa. Il padre, dal canto suo, è fin troppo affettuoso, al punto da riservare a Julia attenzioni molto “particolari”. Tra gli otto e i tredici anni, la bambina è costretta a subire abusi sessuali dalla persona che ama di più al mondo. Per due volte Julia trova il coraggio di rivelare quello che le sta accadendo, ma in entrambe le occasioni viene convinta a ritirare le accuse, passando per una piccola bugiarda in cerca di attenzioni. A distanza di anni, dopo essersi sposata e aver cresciuto due figlie, Julia trova finalmente il coraggio di denunciare suo padre. Ma questo difficile passo sarà solo il primo di un lungo e tormentato percorso che, coinvolgendo tutta la famiglia, porterà Julia a confrontarsi con gli orrori della sua infanzia per potersi finalmente liberare dai fantasmi del passato.

Gli ultimi sette giorni di Peter Crumb – Jonny Glynn

•8 novembre 2009 • Lascia un commento

GliultimisettegiornidiPeterCrumb

Peter Crumb è un uomo timido, insicuro,la cui storia è segnata da un tragico e devastante episodio che ha sconvolto per sempre la sua vita e la sua mente. Fra una settimana Peter si ucciderà,ed è con questa consapevolezza che si appresta a liberare la sua metà oscura: in sette giorni Crumb è deciso a lasciare il proprio marchio sul genere umano, un marchio di sangue,di dolore e di morte, senza criterio,senza giustizia… Come un novello Dottor Jekyll, nei suoi ultimi giorni di vita Peter Crumb è destinato a dibattersi tra le anime opposte che abitano in lui: da un lato l’essere mite, pavido e riflessivo, dall’altra il diabolico e sanguinario vendicatore che sembra prendere il sopravvento in una lenta e terribile discesa all’inferno, al termine della quale Crumb rimarrà solo con i suoi fantasmi, pronto a scomparire per sempre dalla faccia della terra.

 

I segreti del cuore – Deirdre Purcell

•8 novembre 2009 • 1 commento

I SEGRETI DEL CUORE

Nel 1944 Violet Shine, sedici anni, si innamorò perdutamente. Ma agli occhi dei suoi genitori quello che per lei era un amore puro, appassionato e immortale diventava soltanto un’onta vergognosa da reprimere e dimenticare. In obbedienza alla loro austera morale, i signori Shine decisero di rinchiudere la figlia nella torre della loro casa sulla collina, come in una prigione. Sessant’anni dopo, Claudine Armstrong attraversa un momento cruciale della sua vita. Incerta sul suo matrimonio, sulla carriera, sulla direzione che darà al proprio futuro, deve occuparsi della vendita della vecchia casa degli Shine, ma per lei le strane dicerie sulla dimora e sui suoi precedenti proprietari sono solo fantasie. Invece, basta una sola visita alla casa per trascinarla nel passato di Violet. E man mano che le due storie si intrecciano, Claudine scoprirà dietro i segreti di quel tempo lontano…