L’uomo dei tuoi sogni – Andrea Meyer

l-uomo-dei-tuoi-sogni-1333211

È possibile trovare l’amore tra gli annunci di stanze in affitto? Jacquie è pronta a scommetterci!Jacquie ha appena compiuto 32 anni ma è già delusa dalla vita. Il suo stipendio come giornalista a New York per una rivista di cinema copre a stento la rata del mutuo e, come se non bastasse, sua sorella Alicia è piombata in casa sua da un mese e mezzo e non sembra volersene andare. Mentre la sua migliore amica Courtney ha un matrimonio disgustosamente felice, Jacquie scopre che l’unico uomo in grado di capirla veramente… è gay. Ma proprio quando sta rinunciando alla speranza di trovare l’uomo giusto, un incarico per una rivista glamour si trasforma in un’avventura romantica. Convinta che si possa  capire molto di più di un uomo visitando il suo appartamento piuttosto che uscendo con lui, Jacquie abbandona i tradizionali appuntamenti e sfrutta appieno la sua “brillante” intuizione: rispondere agli annunci di ragazzi alla ricerca di una coinquilina per dare un’occhiata alle loro case e vedere se vale la pena conoscerli meglio.
Dopo fiaschi clamorosi che la portano dagli appartamenti disastrati di Brooklyn fino agli eleganti loft di Manhattan, Jacquie pensa di aver trovato finalmente l’uomo che cercava e sbalordisce i suoi amici trasferendosi da lui. L’idea di Jacquie si rivela però meno brillante del previsto: un uomo in carne e ossa è sempre diverso dall’uomo dei sogni!

Annunci

~ di missixedda su 8 novembre 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: