Piccolo amore di papà – Julia Latchem-Smith

PICCOLO AMORE DI PAPA'

Per chiunque la guardi dall’esterno, la famiglia di Julia è il ritratto della rispettabilità: di ceto medio, onesta, amorevole. Ma cambiando prospettiva le cose appaiono ben diverse. La madre, ossessionata da vere e proprie manie domestiche, impone a tutta la famiglia regole assurde e sembra più felice quando non ha i figli tra i piedi a compromettere l’immacolato ordine della sua casa. Il padre, dal canto suo, è fin troppo affettuoso, al punto da riservare a Julia attenzioni molto “particolari”. Tra gli otto e i tredici anni, la bambina è costretta a subire abusi sessuali dalla persona che ama di più al mondo. Per due volte Julia trova il coraggio di rivelare quello che le sta accadendo, ma in entrambe le occasioni viene convinta a ritirare le accuse, passando per una piccola bugiarda in cerca di attenzioni. A distanza di anni, dopo essersi sposata e aver cresciuto due figlie, Julia trova finalmente il coraggio di denunciare suo padre. Ma questo difficile passo sarà solo il primo di un lungo e tormentato percorso che, coinvolgendo tutta la famiglia, porterà Julia a confrontarsi con gli orrori della sua infanzia per potersi finalmente liberare dai fantasmi del passato.

Annunci

~ di missixedda su 8 novembre 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: